Home » Ente Parco » Contatti » Newsletter » Anno II - Numero 3 - Aprile 2013

Il Comune di Pescasseroli in Cassazione

19/04/2013

Da notizie di stampa si è appreso che il Comune di Pescasseroli ha fatto ricorso in Cassazione a proposito della Sentenza della Corte d’Appello per gli Usi Civici, riguardante il contenzioso sulla proprietà dei rifugi montani, sorto circa quindici anni fa. La sentenza ha riconosciuto la proprietà all’Ente Parco, che li costruì negli anni trenta (ottanta anni fa!) su terreni concessi dal Comune. Il contenzioso, avviato da una Amministrazione comunale ostile all’Ente alla fine degli anni novanta, tarda così a concludersi.

Con conseguenze certamente negative sulle condizioni degli immobili, alcuni dei quali, praticamente chiusi, deperiscono strutturalmente. L’Ente Parco, prendendo atto della decisione del Comune di Pescasseroli, si rimette ovviamente alle determinazioni della Suprema Corte e auspica una sollecita conclusione della vertenza. Si spera inoltre che questo contenzioso possa evitare ripercussioni negative sulla attuazione del Progetto di ristrutturazione e recupero dei rifugi sul Sentiero Italia approvato nei giorni passati.

share-facebookshare-twittershare-mail

Contenuti:
© 2017 Ente Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise - Viale Santa Lucia - 67032 Pescasseroli (AQ) - Tel. 0863/91131 - info@parcoabruzzo.it - p.iva 02304991009 - netpartner: Parks.it